Richiesta di condivisione tracking ordine di trasporto

Richieda la condivisione GPS da parte dei Suoi trasportatori

Abbiamo messo a punto per Lei la nuova funzione di tracking dell'ordine di trasporto. Ora i committenti potranno richiedere ai propri trasportatori la condivisione dei sistemi GPS per i relativi ordini di trasporto. Ha la possibilità di scegliere tra due opzioni:

Per il committente
Invio della richiesta di condivisione come parte vincolante dell'ordine di trasporto.

Nella prima scheda "Ordine di trasporto" nella sezione "Tipo di veicolo" trova la casella "TC eMap®Tracking". Selezionando la casella, la richiesta di condivisione del sistema GPS diventerà parte integrante e condizione vincolante per l'assegnazione dell'ordine di trasporto. Al Suo committente verrà richiesto automaticamente di autorizzare o meno la condivisione dell'ordine di trasporto.

Invio della richiesta di condivisione da un ordine di trasporto già esistente

Nella seconda scheda dell'ordine "Informazioni aggiuntive" invia al trasportatore una richiesta di condivisione del tracking dell'ordine di trasporto già accettato. La condivisione rappresenta una richiesta extra e non è condizione vincolante per l’esecuzione dell'ordine di trasporto. Dopo l'invio della richiesta, al Suo trasportatore verrà richiesto, tramite notifica e nota nell'ordine di trasporto, di autorizzare la condivisione del tracking dell'ordine di trasporto.

Per il trasportatore
Rispondere alla richiesta di condivisione

In quanto trasportatore, per entrambe le opzioni di richiesta riceverà una notifica attraverso l'ordine di trasporto, ricevendo la richiesta di condivisione insieme all'ordine oppure successivamente. Accettando la richiesta e autorizzando così la condivisione del sistema GPS, autorizza il committente a visualizzare le informazioni di tracking. In questo modo, il committente potrà monitorare autonomamente l'esecuzione del trasporto, riducendo così i tempi di comunicazione durante l'esecuzione del trasporto. Se dovesse chiudere il modulo dell'ordine senza rispondere alla richiesta, si aprirà una finestra di dialogo in cui viene informato di non aver ancora autorizzato la condivisione del tracking.

Buono a sapersi: note interne

Nella seconda pagina dell'ordine "Informazioni aggiuntive", nel nuovo campo "Note interne" è possibile inserire annotazioni relative all'ordine di trasporto. Solo Lei potrà visualizzare tali note e non il Suo partner commerciale.

indietro

Non è ancora cliente?
Provi TIMOCOM fino a 4 settimane gratis e senza impegno!

Informazioni sul download

Domande? La ascoltiamo!

Può raggiungere i nostri esperti, dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 17:00 al numero:

+49 211 88 26 88 26

Per favore, comunichi il Suo TIMOCOM ID all'inizio della conversazione.
Saremo lieti di poterLa aiutare.